Compagnia
Barabao Teatro
Durata
60 min
Regia
Mirco Trevisan
Cast
Scenografia - Roberta Bianchini

Tongo e il Tesoro dei Nibelunghi

Animazione teatrale, comico
TONGO, clown dall’animo IMPAVIDO, vuole in questa occasione vestire i panni del coraggioso eroe germanico SIGFRIDO, che per amore della bellissima principessa CRIMILDE, cerca di recuperare il tesoro dei NIBELUNGHI, popolo di mastri nani che vivono nelle viscere della montagna. L’impresa sarà piena di pericoli ed insidie la più ardua sarà sconfiggere il mastodontico drago FAFNIR messo a guardia del tesoro. Ma ecco che nella nostra ballata compare un altro personaggio chiave. La bellissima VALCHIRIA di nome BRUNILDE, vergine guerriera al servizio di ODINO, innamorata del giovane ed affascinante SIGFRIDO, gli porta in dono un possente artefatto: la spada magica chiamata BALMUNG, l’unica in grado di scalfire l’usbergo naturale che ricopre la pelle del temibile DRAGO… Per poter riuscire nell’impresa di mettere in scena questa opera epico/mitologica Tongo chiede aiuto al pubblico che si ritroverà a svolgere ruoli cruciali per la riuscita dello spettacolo, come il MACCHINISTA, il NARRATORE e I’ILLUMINOTECNICO. Non è uno spettacolo volto al solo sfoggio di capacità tecniche, ma l’obbiettivo è di mettersi a disposizione dello spettatore ed aiutarlo ad entrare in relazione con Io spazio, con la storia e con le varie figure necessarie per costruire uno spettacolo, tutelandolo, ma chiedendogli pure di mettersi in gioco.
Compagnia
Barabao Teatro
Durata
60 min
Regia
Mirco Trevisan
Cast
Scenografia - Roberta Bianchini

Venerdì 5 Agosto
Ore 21:15
Piazza Vittorio Emanuele II